Jamiang Santi ha iniziato lo studio del violino a cinque anni con Vittoria Cefaly Santi proseguendo presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano dove si è brillantemente diplomato sotto la guida del M∞ U.Oliveti. Si è perfezionato con C. Rossi presso l’Accademia Filarmonica di Bologna, con F. Cusano presso l’Accademia di Musica di Fiesole e con F. Luciani presso il Conservatorio di Milano, conseguendo il Diploma di Biennio. Attualmente si sta perfezionando con il M. D. Zaltron.
È secondo violino del Quartetto sin dalla nascita dello stesso nel 2007.
Jamiang collabora regolarmente con le orchestre Nuova Cameristica, Pomeriggi Musicali, Milano Classica, Orchestra Leonore, OFI, Verdi. Con l’Orchestra Classica Viva ha eseguito il concerto di Bach in la minore nel ruolo di violino solista.

Nell’ambito della musica antica fa parte degli ensemble Arcantico, Verdi Barocca, NewBo, Follia Barocca ,Magnifica Comunità, Irish Baroque Orchestra, la Venexiana. Negli anni 2013 e 2014 è stato violinista e prima parte della European Union Baroque Orchestra (EUBO) suonando con artisti quali Stefano Montanari, Rachel Podger e Gottfried von der Goltz. Dal 2017 è prima parte della Academia Montis Regalis, collaborando con Olivia Centurioni e Enrico Onofri.

Jamiang ha da sempre coltivato un forte interesse per l’insegnamento e ha sviluppato la sua esperienza insegnando Violino e Musica da Camera presso l’Accademia Ambrosiana di Milano.

Born in Milan in 1984, Jamiang began studying the violin when he was five years old with his grand-mother Vittoria Cefaly Santi. At age 10 he won a young talent award at a music competition promoted by the city of Milan. He was admitted to the Conservatorio “G Verdi” Milano with top marks where he continued his violin studies with Umberto Oliveti and Fulvio Luciani for his postgraduate degree. He has worked with many orchestras including ‘Orchestra Nuova Cameristica’, ‘Orchestra Leonore’, ‘Milano Classica’, ‘Orchestra Verdi’ and ‘Orchestra dell’Universitа Statale di Milano’. In 2003 Jamiang took part in a music school exchange between Milan and Stockholm and in 2006 he was selected for the Erasmus European project in Stuttgart. Jamiang is an experienced violin pedagogue, having taught for three years at the Accademia Ambrosiana in Milan.
He is the founding second violinist of the Quartetto Indaco. Jamiang studied baroque violin with Cinzia Barbagelata and is member of the baroque ensembles : ‘Arcantico, Verdi Barocca, NewBo, Follia Barocca ,Magnifica Comunità, Irish Baroque Orchestra, la Venetian  He was also a member of EUBO (European Union Baroque Orchestra) in 2013 and 2014, where he has been also concertmaster. Jamiang is currently studying with Davide Zaltron.